Collaudo funzionale di schede LED

 


In questi ultimi anni, grazie ad importanti innovazioni tecnologiche, il LED è diventato un componente estremamente utilizzato non solo come luce spia ma come vera e propria sorgente di illuminazione.

Il mondo della produzione elettronica si è organizzato sia per la fase di montaggio che per il test, in quanto vi sono problematiche importanti da affrontare legate sia ai processi sia al collaudo.

A questo riguardo, sulla spinta delle numerose richieste provenienti soprattutto dal settore automotive, i sistemi di collaudo Seica hanno integrato la gestione di speciali sensori capaci di caratterizzare i parametri di un LED e garantirne la funzionalità secondo specifica.

Caratterizzazione led con sensori
 
 

REALIZZAZIONE:

 
  1. integrazione software tra sistemi Compact SL e strumentazione FEASA per la verifica di LED
  2. realizzazione di fixture dedicate che integrano un circuito di analisi, una fibra ottica ed una lente per ogni LED
  3. ciclo di lavoro: caricamento d.u.t., test ICT preliminare, alimentazione d.u.t., programma funzionale con accensione dei LED e caratterizzazione mediante sensori.

BENEFICI:

 
  1. oggettivare la qualità del prodotto anche per parametri complessi da rilevare
  2. operare senza intervento dell'operatore
  3. identificare componenti fuori caratteristica quando è ancora conveniente la riparazione

Linkedin

Proxima è ora su Linkedin per essere sempre più vicina ad aziende e professionisti come te...

Seguici

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e ricevi le ultime novità Proxima
comodamente via e-mail

Contattaci

Vuoi avere informazioni specifiche per risolvere il tuo problema? Richiedici una consulenza...

Scrivici ora